Il noleggio di affrancatrici: risparmio e guadagno

Soprattutto al giorno d’oggi pensare di partire con un’impresa commerciale sembra quasi un’utopia, vista la grave crisi economica che sta riuscendo a mettere in ginocchio anche le aziende più grandi e rinomate sia a livello nazionale che internazionale.

Per questo chi comunque eroicamente decide di avviare una propria realtà imprenditoriale deve tener conto di alcune occasioni interessanti di risparmio. Il primo passo in assoluto in tal senso è quello di assicurare una determinata efficienza produttiva della propria azienda risparmiando però su tutti quei macchinari indispensabili a questo scopo.

L’automatizzazione di un ambiente lavorativo apre le porte a grandi risultati commerciali, si pensi alla possibilità di rendere maggiormente celeri ed allo stesso tempo precisi tutti i processi di gestione documentale.

A questo proposito è importante che l’ufficio interessato sia dotato di macchina affrancatrice, in grado di dimezzare le spese e moltiplicare le produzioni. Trattandosi però di macchinari tecnologicamente avanzati, non sempre, in particolare agli inizi, si ha il budget necessario per poterli acquistare di sana pianta. Ecco quindi apparire all’orizzonte una soluzione semplice ma geniale: il noleggio.

Caratteristiche del noleggio ed offerte

Il cosiddetto noleggio operativo è un'operazione sempre più scelta dalle aziende, che vanno così a risolvere alcune problematiche relative alla dotazione di determinati apparecchi quali le affrancatrici postali.

Notevole il vantaggio fiscale offerto dal noleggio di un'affrancatrice: i canoni dovuti periodicamente sono deducibili per intero in un lasso di tempo che può essere più breve di quello minimo fiscalmente previsto da un leasing. Inoltre noleggiare ha veramente costi irrisori, stimabili in poche decine di euro al mese, considerando poi che tale formula include anche il servizio di assistenza tecnica e la sostituzione di eventuali parti guaste.

L'esempio principe di quanto possa far economizzare il noleggio di un'affrancatrice, è quello della Neopost: scegliendo una delle sue macchine, si può risparmiare ben il 20% sulle tariffe postali, considerando la loro compatibilità con il neonato servizio Affrancaposta di Poste Italiane, che conferisce in più la possibilità di spedire pacchi postali fino a due kg di peso, permettendo di evitare lunghe ed estenuanti code presso gli sportelli postali.

Tutto ciò ha un costo massimo di 0,65 centesimi di euro al giorno, optando per uno dei modelli della promozione "Affranca facile". Dulcis in fundo, il noleggio di un'affrancatrice assicura addirittura sei mesi di uso gratuito del prodotto che si è scelto, solo dopo tale periodo promozionale s'inizierà ad elargire il corrispettivo stabilito per il nolo.

Ulteriori informazioni:

La migliore affrancatrice del 2014
Guida all’acquisto
Affrancaposta di Poste Italiane
Affrancatrice Postale
Un aiuto concreto
Quanto costa una macchina affrancatrice?

1

Passaparola