Automatizza la tua impresa con Pitney Bowes DM300c

In qualsivoglia realtà aziendale l’ottimizzazione dei dati, l’organizzazione documentale e la gestione delle comunicazioni hanno un impatto significativo su una buona riuscita commerciale, perché prima di tutto ne influenzano costi e tempi.

La ditta made in Usa ha come intento principale proprio quello di migliorare i flussi di lavoro per migliorare contemporaneamente le prestazioni aziendali.

Uno dei dispositivi che propone per realizzare e far realizzare determinati obiettivi è l’affrancatrice DM300c in grado di contribuire a rafforzare la produttività di un ufficio trasformando il tedioso processo di stampa, affrancatura e spedizione in un lavoro rapido ma assolutamente preciso.

L'unità in questione è capace di discriminare le tariffe postali applicandole sempre in maniera corretta e minuziosa, di sigillare le buste processate e d’impilarle ad un ritmo straordinario, sicuramente molto più veloce di quanto potrebbe esserlo una persona fisica.

In un’attività imprenditoriale, il controllo dei costi è fondamentale per assicurarsi bilanci positivi ed in linea con le proprie possibilità finanziarie: la Pitney Bowes DM300c si interessa a questo in diversi modi, come ad esempio l’uso di una scala incorporata che garantisce misurazioni accurate per evitare di pagare troppo per le spese postali o l’utilizzo del sistema IntelliLink, integrato nel pannello di controllo ed in grado di aggiornare automaticamente le tariffe più recenti, creando fino a cento account tutti da poter monitorare in ogni loro attività.

Il lavoro della Pitney Bowes DM300c può essere controllato con facilità, grazie ai suoi avvisi automatici relativi all’esaurimento sia del credito per affrancare che dell’inchiostro per stampare, dettaglio assolutamente non banale, visto che sia per ricaricare che per sostituire le cartucce comunque verrebbe interrotto il processo lavorativo con i conseguenti decrementi economici.

I vantaggi

I vantaggi derivanti dalla scelta di questa affrancatrice sono molti, basti pensare alle numerose modalità grazie a cui la si può connettere alle rete (connessione Lan, cavo Lan collegato al computer del cliente, linea telefonica Gsm, linea fax), migliorando di gran lunga l’efficienza dei processi;

si pensi poi al fattore sicurezza: la DM300c è dotata dell’opzione d’inserimento di un codice Pin, che può essere variato a piacimento ed assicura l’inviolabilità del sistema; infine essa può anche effettuare interessanti personalizzazioni sulle buste lavorate, con lo scopo d’incrementare oltremodo la visibilità dell’impresa.

Ogni azienda che ha a che fare con un volume documentale e di corrispondenza troppo grande da gestire manualmente, può trovare nella Pitney Bowes DM300c la soluzione migliore: il suo prezzo è decisamente abbordabile e comunque ammortizzabile velocemente dai ricavi di cui si fa garante, fornisce velocità e prestazioni di un certo livello ed è caratterizzata da un design attraente, perfettamente in sintonia con qualunque tipo di realtà imprenditoriale.

Del resto la posta tradizionale continua a mantenere la sua importanza, nonostante la massiccia digitalizzazione protagonista degli ultimi anni, consentendo di tenere continuamente in vita le comunicazioni, vitali soprattutto fra aziende e clienti. Pitney Bowes mira infatti a rendere i processi comunicativi e relazionali il più possibile efficienti, coordinati e produttivi, richiedendo una minima spesa d’investimento sulle sue apparecchiature.

Ulteriori prodotti:
L'affrancatrice DM90i
L'affrancatrice Pitney Bowes DM110i
Affrancatrice DM 475 c
Pitney Bowes Connect +1000
Affrancatrice Connect 2000

Passaparola