I vantaggi di un' affrancatrice da ufficio

La macchina affrancatrice al giorno d'oggi sta diventando uno strumento indispensabile per le aziende che si trovano quotidianamente a fare i conti con la gestione della corrispondenza in entrata e in uscita. Infatti è proprio grazie ad una migliore organizzazione che questa macchina ti consente di raggiungere che è possibile ottenere un elevato livello di ordine, requisito indispensabile per la buona riuscita aziendale.

È possibile inoltre scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze tra quelli presenti sul mercato. Prima di decidere quale dei modelli offerti in commercio è quello che più corrisponde alle nostre necessità, bisogna valutare i volumi della corrispondenza in uscita relativa alla nostra azienda. In commercio è possibile trovare modelli di macchine affrancatrici adatte per l'invio di 30-50 buste giornaliere, così come modelli tarati per la gestione di migliaia di lettere al giorno. Oltre alle semplici macchine affrancatrici, sul mercato sono disponibili anche sistemi modulari in grado di provvedere anche a pesatura, piegatura, imbustamento, sigillatura della busta e affrancatura della corrispondenza. I prezzi di questi prodotti sono naturalmente superiori rispetto a quelli di una macchina affrancatrice standard.

È possibile però anche procedere gradualmente, ossia acquistando inizialmente un modello base al quale aggiungere, in un secondo momento, i diversi moduli con le funzioni che si desiderano. Questa è una soluzione ottimale per poter distribuire nel tempo l'investimento e adattare al meglio lo strumento al nostro bisogno. L’acquisto di una macchina affrancatrice permette una migliore gestione della posta in entrata e in uscita, nonché la possibilità di destinare il personale addetto a tale mansione ad altro. Vengono ottimizzati i tempi, in quanto non sarà più necessario stare in coda presso gli Uffici Postali, si risparmia denaro, grazie ad affrancature precise e corrette, la corrispondenza avrà un aspetto più professionale e l’uso di tecnologie avanzate permetterà di ottenere una produzione migliore, evitando anche gli errori derivanti dalla distrazione umana nell’eseguire lavori troppo di routine e ripetitivi.

Più la macchina affrancatrice sarà dotata di funzioni aggiuntive, più il lavoro potrà essere totalmente delegato ad essa. Basterà semplicemente programmarla per il servizio che si desidera e si otterrà come risultato un lavoro ordinato ed eseguito al meglio, puntuale e corretto. Per quanto riguarda i prezzi, in commercio si possono trovare affrancatrici e elementi aggiuntivi anche a buon mercato. Ad esempio la Pitney Bowes offre laminatrici a 85 Euro e apribuste a 300 Euro. La Neopost invece offre il noleggio di un’affrancatrice a 0,65 Euro al giorno, mentre per il suo acquisto Pitney Bowes chiede 1100 Euro.

Come si può vedere il mercato attuale offre diverse opzioni, che vanno dall’acquisto al noleggio, da macchine standard a accessori aggiuntivi. Insomma ce ne è davvero per tutti i gusti!

Passaparola