Convenienza e risultati con Pitney Bowes DM160i

Direttamente dagli Stati Uniti d'America, precisamente dal Connecticut, è giunta fino a noi, da vari anni ormai, la professionalità e serietà del marchio Pitney Bowes, una delle aziende più famose di macchine affrancatrici, svolgente il suo significativo lavoro sin dal 1920.

Il desiderio più grande della Pitney Bowes è da sempre quello di collaborare attivamente con chi decide di servirsi del suo operato, abbracciando punti di vista diversi, accelerando l'innovazione del futuro e creando una cultura del progresso indispensabile oggigiorno.

I migliori modelli

Uno dei suoi migliori modelli, che col tempo ha guadagnato una notevole popolarità tra le imprese è l'affrancatrice DM160i, il primo sistema di gestione documentale compatto, a basso volume, certificato da Royal Mail.

Questo nuovo dispositivo offre prima di tutto un ingombro ridotto rispetto agli altri, peculiarità che lo rende ideale per l'ambiente d'ufficio; esso è stato progettato con una bilancia integrata da due chili e mezzo comunque incrementabile a cinque chilogrammi in base alle esigenze.

Tale bilancia di precisione garantisce di pagare l'effettivo valore dell'affrancatura, calcolata automaticamente, relativo al peso esatto di plichi o pacchi postali. La Pitney Bowes DM160i ha una velocità di affrancatura notevole con le sue quaranta lettere al minuto, ognuna priva di errori od imprecisioni.

Tramite il software che caratterizza la Pitney Bowes DM160i, è possibile salvare le tariffe postali utilizzate più frequentemente inclusi i costi di spedizione internazionali. Del resto la gestione contabile è facilitata dalla possibilità di poter programmare venticinque differenti modalità di calcolo, in modo da consentire ad ogni azienda di controllare le spese in base al reparto o al progetto specifico che le interessa.

Le caratteristiche

Rispetto a modelli ormai superati la DM160i include la piena capacità di connessione Lan; stampa digitale di alta qualità che crea stampati puliti ed impeccabili; processione di buste fino a 9,5 millimetri di spessore; memorizzazione delle tariffe postali sfruttate quotidianamente per un accesso rapido; impostazione automatica di data ed ora; sistema di sicurezza concretizzato nell'impostazione di un codice pin facilmente mutabile; impostazione della velocità di default che aiuta ad eliminare eventuali incidenti durante la produzione; connessione computer-usb per risparmiare tempo ed accelerare il lavoro; estrema silenziosità di funzionamento; possibilità di applicare sui documenti vari tipi di personalizzazione quali pubblicità e logo dell'impresa (considerando che la DM160i memorizza addirittura fino a venti tipi di loghi !).

Pitney Bowes con le sue innumerevoli soluzioni, tutte di altissima qualità, è in grado di soddisfare le esigenze di gestione dei flussi documentali, sia fisici che elettronici delle aziende di qualsiasi dimensione, coadiuvandole nel prendere le decisioni più pertinenti per aumentare il loro giro affaristico con un occhio di riguardo ai costi d'impresa.

D'altronde le modalità secondo cui le aziende creano, modificano, producono, archiviano ed accedono a tutto il loro bagaglio documentale ha un impatto notevole sul risultato finale. Grazie alle soluzioni Pitney Bowes, le realtà commerciali migliorano la loro flessibilità nella produzione dei documenti, sfruttando strategie produttive convenienti ma allo stesso tempo di grande efficacia e divenendo così molto più imponenti sul mercato, dove è necessario, per emergere, che il risparmio vada a braccetto con la qualità.

Ulteriori prodotti:
L'affrancatrice DM90i
L'affrancatrice Pitney Bowes DM110i
L'affrancatrice Pitney Bowes DM300c
DM475c
L'affrancatrice Pitney Bowes Connect +1000

Passaparola